MISURA TENSIONI DI CONTATTO

STABILIMENTO FIAT - Fiat Group Automobiles DI PRATOLA SERRA (AV)

Verifica nel 2013

Lo stabilimento FIAT di Pratola Serra (AV) è dotato di propria stazione di trasformazione AT/MT confinante con la stazione di smistamento e consegna a 150 kV di ENEL Distribuzione che a sua volta è interconnessa alla rete elettrica AT di trasmissione della società TERNA SpA. Le due aree a 150 kV, “ENEL” e “FIAT”, hanno la maglia di terra in comune. Le funi di guardia delle linee TERNA sono collegate all’impianto ENEL a 150 kV.

Immagine 3

Stabilimento FIAT di Pratola Serra (ex FMA)

Nel caso si verifichi un guasto monofase verso terra sul sistema a 150 kV, la rete disperdente sarà interessata da una corrente di corto circuito di valore elevato, pari a 5,5kA con un tempo di persistenza di 0,65s (dati comunicati dalla Soc. Terna SpA).

Tale corrente di guasto provoca elevazioni dei potenziali di terra in tutta l'area del complesso in esame, con riflessi anche nelle zone esterne limitrofe. Le tensioni che si manifestano sono proporzionali alla sua entità.

La misura delle tensioni di contatto ha permesso di verificare, in modo positivo, la mappa probante delle tensioni che si manifestano dentro e fuori l’area dello stabilimento.